Cipolle in agrodolce. Conserva

A tutti noi sarà capitato sicuramente di avere ospiti all’ultimo minuto. Quando questo capita è sempre comodo avere alcuni barattoli con qualche antipasto conservato. In questo caso parliamo delle cipolle in agrodolce, un piatto molto semplice ma che accompagnato con del pane appena sfornato, magari fatto in casa, o, ancora meglio, tostato, sono veramente una prelibatezza.

Le cipolle in agrodolce è sicuramente una ricetta facile e che si può fare in qualsiasi periodo dell’anno e con qualsiasi tipo di cipolla. Conservare le cipolle in questo modo è veramente un modo spettacolare di valorizzare una pietanza che di solito viene considerato solo un’insaporitore.

Cipolle in agrodolce. Conserva

Cipolle in agrodolce. Conserva.

Ora vado a scrivervi gli ingredienti:

  • 1 kg di cipolle (vanno bene qualsiasi tipo)
  • 500 ml aceto
  • 150 ml acqua
  • 150 ml olio di oliva
  • 10 gr sale
  • 100 gr zucchero