Verniciare la carrozzeria della macchina fai da te senza aerografo.

by Uomo di casa

Verniciare la carrozzeria della macchina? Perché? Se vi devo dire la verità a me piace riparare la carrozzeria della macchina da solo, o quantomeno comprare i pezzi e poi farmeli montare dal mio meccanico di fiducia… perché? Perché i costi del carrozziere sono esorbitanti e, anche se paga l’assicurazione, non vedo il bisogno di pagare così tanti soldi per qualche pezzo che si compra a pochi euro su internet e la verniciatura. 

Comunque non siamo qui per questo, siamo qui perché vogliamo capire come verniciare la carrozzeria della macchina pur non avendo l’aerografo o qualche altro attrezzo particolare. Se state cercando questo siete nel posto giusto.

Inizio col descrivervi come è strutturato questo articolo. Innanzi tutto vi dirò la procedura teorica per verniciare la carrozzeria della macchina partendo da un pezzo nuovo comprato online (in futuro farò anche un articolo su come sverniciare un pezzo usato e prepararlo per la verniciatura). Poi vi metterò un video in cui vi mostro la procedura e in cui vengono evidenziati i 2 errori principali che si possono fare… e infine parleremo di come reperire la vernice per la nostra auto.

Vi consiglio caldamente di seguire quest’ordine per una corretta comprensione. Partiamo!

Procedura teorica

La procedura teorica si divide in 4 parti:

  1. Stesura del primer. Il primer deve essere steso almeno 2 volte (2 mani) a direzioni alterne. In pratica deve essere steso una volta andando dall’alto verso il basso e viceversa e una volta andando da destra a sinistra e viceversa.
  2. Stesura della vernice. Dopo la completa asciugatura del primer (ci vorranno 24 ore) stendere 2 mani di vernice la seconda mano va passata quando la vernice non è ancora asciutta quindi circa 20 minuti dopo la stesura della prima mano.
  3. Dopo la stesura della seconda mano di vernice si passa alla finitura lucida protettiva. Anche questa va passata quando la vernice sottostante non è ancora asciutta, quindi si consiglia di aspettare 20 minuti dalla stesura della seconda mano di vernice colorata. Aspettare poi altri 20 minuti e passare una seconda mano di trasparente protettivo
  4. Dopo 24/48 ora il trasparente si sarà asciugato, se la vernice risulta ruvida usare della pasta abrasiva per far diventare la superficie liscia e brillante.

Video dimostrativo

Ora eccovi il video dimostrativo… in cui però vengono dimostrati anche alcuni errori da non fare.

Errori da non fare

Come avete visto nel video uno degli errori principali che si possono fare riguarda la scorretta stesura del primer. Se il primer non è correttamente steso la vernice non si attaccherà e tenderà a colare. Per questo vi consiglio di usare un  primer professionale e di stenderlo bene. Nel caso non foste sicuri del risultato piuttosto date una mano in più prima che sia troppo tardi.

Come reperire la vernice

Reperire la vernice forse è la parte più difficile del lavoro. Innanzi tutto bisogna capire (in base al modello della propria auto) dov’è il tagliando che riporta il codice del colore della carrozzeria. Qui sotto vi metto il tagliando che ho trovato nella mia macchina.

Nel mio caso ho trovato questa targhetta all’interno del vano motore, come potete vedere sotto la scritta PAINT è riportato 6C, con questa sigla e marca e modello della mia macchina sono riuscito a reperire la vernice adatta. Dovrete cercare un po’ ma alla fine troverete qualcuno che ve la venderà.

codice colore kia carena

Forse vi state chiedendo perché in questo caso non vi do nessun consiglio… il motivo è semplice dove l’ho comprata io non mi sono trovato bene, quindi non me la sento di consigliarvi il posto. 

Una volta che avrete primer, vernice colorata e trasparente protettivo (che di solito viene venduto insieme alla vernice potete cominciare il lavoro.

Consigli utili

Ora un po’ di consigli utili:

  1. Appendete il pezzo che volete verniciare in modo che sia dritto e non si muova troppo, favorirà il vostro lavoro .
  2. Comprate solo materiali di qualità, questo lavoro (che è un lavoro fatto in realtà con attrezzatura insufficiente) già è difficile, se non avete i materiali giusti è un suicidio
  3. Queste tipologie di vernici sono tossiche quindi usate sempre guanti mascherina e occhiali.

You may also like

Leave a Comment