Roast-beef affumicato alla griglia. Cottura indiretta.

Anche oggi si griglia! Ma oggi facciamo una ricetta sul modello americano ma con quel pizzico di italico che non guasta. Roast-beef affumicato alla griglia con cottura indiretta.

Questa è la prima ricetta che posto utilizzando la cottura indiretta nel barbeque (mentre dell’affumicatura abbiamo già parlato in questo articolo). Secondo me è un metodo di cottura veramente valido soprattutto con carni nobili, come quelle di manzo, perchè non c’è il rischio di bruciarle. Certo bisogna avere un po’ di tempo in più ma sicuramente ne vale la pena.

In cosa consiste la cottura indiretta? Molto semplice. Bisogna posizionare la brace da un lato del bbq e a fianco inserire un contenitore con dell’acqua. La carne va messa sopra l’acqua e non a diretto contatto con la fiamma e subito abbiamo capito perchè si chiama cottura indiretta. L’acqua presente nel recipiente non solo raccoglierà i liquidi di cottura (evitando così anche di sporcarci il barbeque) ma garantirà anche un’umidità elevata e costante del nostro bbq. In questo modo la cottura della carne sarà spettacolare.

Ora però passiamo alla vera e propria ricetta.

Roast-beef affumicato alla griglia. Cottura indiretta.

Roast-beef affumicato alla griglia. Cottura indiretta.

 

Come avete visto il risultato è veramente spettacolare. Per questa ricetta vi occorrerà un barbeque coperto. In questo articolo abbiamo fatto una disamina per capire come spendere bene i nostri soldi.

Comunque se non abbiamo un bbq coperto non dobbiamo arrenderci. Infatti il mio carissimo amico del canale cuoredicioccolato.it ha fatto la stessa ricetta senza utilizzare il coperchio. La trovate qui: Roast beef affumicato alla griglia.

Ora vi lascio qualche link utile per eseguire questa ricetta.