Vernici: un po’ di chiarezza. Venici per le alte temperature e resistenti all’umidità. Alchidice, viniliche e siliconiche.

Introduzione

Il tema VERNICI, sicuramente è un tema che purtroppo si fa fatica a sintetizzare, esistono miriadi di formule chimiche per creare praticamente migliaia di tipi di vernici diverse. In questo articolo voglio fare un po’ di chiarezza. L’obiettivo è quello di fare acquisti più consapevoli e non solo, comprare la vernice sbagliata vuol dire di fatto buttare via dei soldi e fare il lavoro 2 volte, questo non deve accadere, con un po’ di pazienza possiamo capire come districarci in questo mondo sicuramente complicato.

In questo articolo, e nel video, parleremo di 3 tipi di vernici: alchidiche, viniliche e siliconiche. Queste specificazioni di solito non vengono fatte nel barattolo ora, per semplificare, guardatevi il video e dopo facciamo un riassunto in modo che l’argomento sia chiaro.

Vernici resistenti alle alte temperature e all'umidità. Alchidiche, viniliche e siliconiche.

Vernici resistenti alle alte temperature e all'umidità. Alchidiche, viniliche e siliconiche.

Come abbiamo visto nel video in questo articolo parleremo principalmente di 3 tipi di vernici a resina sintetica.

Come detto nel video la resina e il solvente sono 2 cose differenti nella creazione delle vernici. In questo articolo parliamo delle resine e non del solvente. Per capire la differenza tra smalto ad acqua e a solvente sintetico vi rimando a quest’altro video che ne spiega la differenza.

resine alchidiche

La prima tipologia di vernice di cui parliamo è la vernice alchidica. Questo tipo di vernice è molto poliedrica. Possiede infatti:

  • buona resistenza agli agenti atmosferici
  • buona ritenzione nel colore
  • buona resistenza alla temperature
  • buona adesione a precedenti pitture

 

Queste caratteristiche la rendono adatta a moltissime applicazioni e di solito a tutti i lavoretti del fai da te. Infatti di solito, gli uomini e le donne di casa, che si fanno i lavori per conto loro non hanno grosse pretese per quanto riguarda la qualità della vernice, cosa che invece si richiede a dei professionisti.

Di solito le vernici che si trovano al Brico (siano esse ad acqua o a solventi sintetici) sono di questa categoria… sono adatte un po’ per tutto… sempre che non le si utilizzi in condizioni estreme…

Vernici Viniliche

Le vernici con resine viniliche sono resistenti all’umidità e per questo di solito vengono usate in esterno per dipingere cancelli o comunque qualsiasi cosa che sia sottoposta a grande umidità (come per esempio le vernici delle macchine)

Vernici siliconiche

Le vernici siliconiche invece sono resistenti alle alte temperature. Arrivano a sopportare temperature dai 600° C in su… molte sono garantite per 800° C. Sono adatte soprattutto per camini o barbeque